CAI

Club Alpino Italiano

Sezione di Belluno

"Francesco Terribile"

P.zza San Giovanni Bosco n. 11, 32100 Belluno
Tel. e Fax +39 0437 931655 E-mail info@caibelluno.it

Archivio news

Home > Archivio news > Escursionismo: Cima Portule (2.308 m)

Escursionismo: Cima Portule (2.308 m)

Notizia del 24/07/2018

La Commissione Escursionismo del Cai di Belluno è lieta di invitarvi ad una nuova uscita: da Malga Larici di Sotto a Cima Portule, elevazione che, per la sua struttura e la posizione dominante divenne durante la Grande Guerra uno dei punti strategici dopo la fase di assestamento successiva alla Strafexpedition (spedizione punitiva) e in zona furono costruiti strade, centri logistici, acquedotti, teleferiche.

Durante la salita e la discesa si avrà una visione complessiva dell’Altopiano di Asiago con le sue elevazioni, il che permetterà di capire il ruolo rivestito da questa elevazione durante la Grande Guerra, nonché di godere di uno splendido panorama sulle cime circostanti.

E' quindi un'escursione di particolare rilevanza storica e paesaggistica dove certo non manca l’aspetto naturalistico.

  • Partenza: ore 6.30 Piazzale Resistenza a Belluno. Abbigliamento solito a montagna con scarponcini leggeri o pedule. Bastoncini. Carta Tabacco n°050 (Altopiano dei 7 Comuni – Asiago – Ortigara).
  • Tempo di percorrenza (escluse soste) 5 ore – Dislivello in salita circa 700 m – Difficoltà E (per escursionisti) – circa 222 km a/r
  • Iscrizioni (aperte ai soli soci CAI): presso il Negozio Mazzonetto in Via Vittorio Veneto fino alle ore 12 di sabato 04 agosto. Quota di iscrizione pari a 5 €, da pagare all’atto dell’iscrizione.
  • Accompagnatori: Barbara Foggiato (Tel. 340-400.45.68) – Ortensia Baggio (328-81.79.286)

Programma Cima Portule [1,2 Mb]