Piazza San Giovanni Bosco, 11

32100 Belluno

P.IVA 00625800255

Segreteria:

Orario 2021: giovedì ore 18,30 - 20,30

info@caibelluno.it

Tel. e fax +39 0437 931655

Cnsas
Dolomitipark

Piazza San Giovanni Bosco, 11

32100 Belluno

P.IVA 00625800255

Segreteria

Orario 2021: giovedì ore 18,30 - 20,30

info@caibelluno.it

Tel. e fax +39 0437 931655

Cnsas
Dolomitipark

I 130 anni della Sezione e i 70 del 7° Alpini

Il 2021 è un anno di festeggiamenti, per la nostra sezione: guarda gli appuntamenti in programma

Per i 130 anni della Sezione

Per i 70 anni del Rifugio

I prossimi appuntamenti

 Ottobre 2021
MTWTFSS
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Prati S. Giovanni – Falasorni – M. Cordognè

La Commissione Escursionismo e il Gruppo Straki organizza un’uscita sulle Vette Feltrine per domenica 26 settembre 2021.

Un tranquillo Week End da Lupi & C.

Corso in ambiente su biologia, ecologia e segni di presenza del Lupo e altri carnivori,  con la partecipazione di Paolo Molinari del Progetto Lince Italia: l’appuntamento è per sabato e domenica 09 e 10 Ottobre 2021 sul Nevegal.

I grandi carnivori

CAI Belluno, con il patrocinio della Provincia, ha organizzato una serata divulgativa per sabato 9 ottobre 2021 in Nevegal.

Croda del Béco

La Commissione Escursionismo ha organizzato un’uscita alle Dolomiti d’Ampezzo per domenica 19 settembre 2021.

1° Corso ferrate

La Scuola Bellunese di Alpinismo e Scialpinismo organizza il 1° corso di Ferrate.

Anello dei Settsass

Domenica 12 settembre 2021 – Escursione con viaggio in pullman.

Via Normale al Burel

La Commissione Escursionismo e la Commissione Alpinismo hanno organizzato un’uscita per il 5 settembre.

Festeggiamenti: i prossimi appuntamenti

Gentili soci e simpatizzanti Vi ricordiamo gli appuntamenti di agosto e settembre, organizzati per celebrare i 70 anni del rifugio 7° Alpini e i 130 anni della Sezione CAI di Belluno.

Laghet dei Negher – Cime D’Auta

Uscita programmata dalla Commissione Alpinismo Giovanile per domenica 8 agosto 2021.

Perché CAI

  • Essere socio significa trasmettere passione e desiderio di conoscenza dell’ambiente montano, avere cura e rispetto dei luoghi, delle genti e dei modi di vivere, condividere, divulgare e tramandare questi valori.
  • Essere socio significa promuovere la scienza e la cultura, perché senza conoscenza non si contribuisce a tutelare al meglio l’ambiente.
  • Essere socio significa essere orgogliosi di appartenere a una associazione ricca di storia.

Ne fanno parte soci abilitati, in qualità di istruttori, che volontariamente formano giovani (e adulti) desiderosi di avvicinarsi alla montagna, con gradualità e nel modo più etico e sicuro possibile. Organizzano corsi a vari livelli di Alpinismo, Scialpinismo, Sci di fondo, Sci escursionismo e Arrampicata libera.

Automaticamente con l’iscrizione o il rinnovo (cosi detto bollino) il Socio CAI risulta assicurato per:

  • infortuni in attività “istituzionale”;
  • responsabilità civile in attività istituzionale;
  • soccorso alpino nel continente europeo;
  • tutela legale in attività istituzionale.

VANTAGGI DEL SOCIO CAI

  • Copertura assicurativa per Soccorso Alpino in Europa, Infortuni, Responsabilità Civile verso Terzi, compresa nella quota associativa.
  • Possibilità di effettuare un’Assicurazione Infortuni con massimali raddoppiati al costo di soli € 4,00 all’anno. Questa opzione si può attivare solo al momento del rinnovo o del nuovo tesseramento.
  • Possibilità di effettuare un’Assicurazione Infortuni valida in tutto il mondo senza limiti di difficoltà alpinistiche.
  • Iscrizione gratuita a GeoResQ, il servizio di geolocalizzazione e di inoltro degli allarmi e delle richieste di soccorso attraverso una APP del cellulare.
  • Possibilità di frequentare i vari Corsi organizzati dalla Sezione (sci escursionismo, sci alpinismo, avviamento all’alpinismo, roccia, speleo).
  • Possibilità di partecipare a escursioni per ogni grado di preparazione, difficoltà, fasce di età.
  • Condizioni agevolate nella fruizione delle strutture ricettive del CAI (pernottamento sconto 50% ; consumazioni e piatto unico alpinistico del giorno)
  • Fruizione delle strutture ricettive italiane ed estere con le quali è stabilito trattamento di reciprocità con il CAI.
  • Libero ingresso nelle sedi di Sezione e Sottosezione e partecipazioni a manifestazioni da esse organizzate.
  • Diritto di ricevere le pubblicazioni sociali (solo per i Soci ordinari: rivista mensile Montagne 360° e rivista semestrale Le Dolomiti Bellunesi).
  • Sconti per l’acquisto dei prodotti proposti dal CAI.
  • Sconto del 30% circa su guide e manuali editi dal CAI
  • Possibilità di consultazione di guide e riviste nella biblioteca sezionale.
  • Partecipazione all’Assemblea dei Soci della Sezione (soci maggiorenni).

Il nostro territorio

Informazioni e contatti